0


Ed eccoci giunti al 2008, anno in cui il nostro campione dovrà dimostare ancora una volta di che pasta è fatto. E quest’anno dovrà farlo in una nuova categoria, la 100 ICA NAZIONALE, e con un nuovo telaio, il BIREL.


Si parte… e non male. Otteniamo un ottimo 5° posto nella gara svoltasi sulla pista Val Vibrata, il 24 Febbraio 2008. Il nostro pilota dimostra ancora una volta classe e bravura.


Il 13 Aprile 2008 ci ritroviamo sul circuito di Cupello, e qui il nostro pilota ottiene un brillante terzo posto finale.
Gara caratterizzata da moltissimi colpi di scena!


È il 18 Maggio 2008 e si corre per le qualifiche al campionato Italiano.
Siamo sulla pista di Corridonia. Il nostro Stefano, dopo vari problemi e tanta sfortuna, riesce a chiudere al 9° posto e a qualificarsi per il campionato italiano!


24 Maggio 2008. Circuito di Cupello. La gara si svolge in notturna. E il nostro campioncino dimostra ancora una volta di che pasta è fatto andando a vincere una gara molto ostica. Ennesimo risultato positivo per il nostro Stefano.


Arriviamo all’appuntamento atteso da molto tempo: la finale nazionale del Campionato Italiano, tenutasi dal 4 al 6 luglio, presso il circuito internazionale La Conca di Muro Leccese.


Il nostro pilota dà battaglia ai suoi colleghi e per poco non centra la finale. Il team è molto soddisfatto.


Arriviamo all’appuntamento atteso da molto tempo: la finale nazionale del Campionato Italiano, tenutasi dal 4 al 6 luglio, presso il circuito internazionale La Conca di Muro Leccese.


Il nostro pilota dà battaglia ai suoi colleghi e per poco non centra la finale. Il team è molto soddisfatto.